fbpx
Vai su
7 April, 2020, 19:13

Asics Solution Speed FF – Una scarpa velocissima!

Asics è da sempre un marchio sinonimo di qualità e alte prestazioni. Il tennis non fa eccezione, anche nel nostro sport è molto apprezzato e ha folte schiere di praticanti fidelizzati tra tutte le fasce, dagli amatori agli agonisti. La penetrazione del marchio e il suo successo sono un dato di fatto, basti pensare che agli ultimi Australian Open erano ben 32 i giocatori calzati Asics.
Non a caso, Asics è anche la scarpa dell’attuale numero uno dell’Atp, Nole Djokovic (utilizza il modello Asics Court FF 2 Novak) e di un altro top ten ora numero nove Gael Monfils (utilizza le Asics Gel Resolution 8) protagonista di un inizio di stagione davvero positivo.

Il nostro test riguarda le Asics Solution Speed FF, le scarpe di David Goffin e Alex De Minaur
Già dal nome ci aspettavamo una scarpa veloce, ma certamente la prova è andata ben oltre ogni attesa. Ci troviamo ai piedi una scarpa leggerissima, che ci dà subito massima agilità e confidenza, il piede non ha ostacoli e resistenze ed è messo nella condizione migliore per eseguire brevi scatti e cambi di direzione tipici della danza tennistica.

Nata dalla fortunata sintesi delle migliori qualità della Gel Solution Speed 3 e della Gel Court FF, questa scarpa oltre che per la sua oggettiva leggerezza si caratterizza complessivamente per la sua modernità.
Grazie al suo peso (348g) e all’introduzione di alcune nuove soluzioni tecnologiche, Asics Solution Speed FF è oggi una delle scarpe più prestazionali presenti sul mercato.

Infografica Asics Solution Speed

Il suo record di leggerezza è stato conseguito grazie all’intersuola FlyteFoam e alla nuova tomaia interamente ripensata. Vediamo in dettaglio questi elementi del suo successo.
La tecnologia dell’intersuola FlyteFoam è stata realizzata con super fibre biologiche che preservano dall’usura a cui in genere vanno in contro le schiume più morbide e a minore densità. Questa soluzione, sicuramente determinante per la reattività e l’assetto del piede, contribuisce in modo evidente ad ammortizzare i salti e ha un surplus di energia che restituisce negli scatti e nei cambi di direzione.
La tomaia, come detto, è stata ripensata e realizzata in poliuterano, un materiale che ci sembra adeguato e più resistente, abbiamo molto apprezzato anche l’assenza di cuciture che aiutano a migliorare il comfort del piede che resta libero, senza punti che possano creare impedimenti e strofinamenti fastidiosi.

Anche a livello di traspirazione la scarpa ci sembra ottima, in generale è una calzatura morbida, che si asciuga rapidamente. I lacci sono veramente sottili e la linguetta extra-imbottita aiuta parecchio ad ammortizzare la parte superiore della scarpa, a contatto con il collo del piede, evitando anche in questo caso surriscaldamenti e attriti del piede. Paragonata a una scarpa in mesh, manca certamente in ventilazione nella zona delle dita dei piedi, però questo aspetto viene bilanciato dalla minore abrasione.

Per quanto riguarda la stabilità, nulla da dire. Certo non raggiungiamo i livelli della Gel Resolution 8, ma qui stiamo parlando di giusta distintività ed esigenze di posizionamento di marketing tra due prodotti top dello stesso brand: uno punta su assetto e stabilità, l’altro su leggerezza e nervosità. Ci sta da tutti i punti di vista, a voi la scelta a seconda delle vostre caratteristiche fisiche e di gioco.

Parliamo ora della suola, interamente in gomma e nel modello (clay) che abbiamo testato con battistrada a spina di pesce, studiata appositamente per i campi in terra battuta. Presente, inoltre, la tecnologia AHAR (Asics High Abrasion Rubber), posizionata in aree critiche della suola per una durata eccezionale.

All’interno della scarpa c’è una soletta Ortholite, perfetta per conservare la forma del vostro piede e rimovibile nel caso in cui preferiate inserire una soletta ortopedica personalizzata.

Last but not least, passiamo al design della scarpa. I colori di base sono il bianco e il blu, che vengono poi affiancati da solori secondari per creare differenti cromie.
Potremmo quasi dire che la Solution Speed FF è camaleontica e in grado stupire nella moltitudine di accostamenti in cui è proposta, capace di piacere a tutti i tipi di pubblico, dall’istrionico al più sobrio. Noi vi suggeriamo l’accostamento che vedete in foto, dove il blu si interseca con il rosso della parte posteriore e il logo Asics è dorato.

Di certo il marchio giapponese ha firmato con la Solution Speed FF un successo di cui è facile essere profeti. Individuare un modello con un simile concentrato di innovazione e tecnologie a questa fascia di prezzo non è facile.
Vi consigliamo vivamente di provarle!

Scarpe Asics Solution Speed FF Clay

– Peso 348g.
– Tomaia: interamente ripensata, composta in PU per una migliore resistenza, mentre la struttura è stata realizzata senza cuciture per favorire il comfort
– Linguetta con tecnologia Anti – Gravel Tongue per impedire alla sabbia e ad altri elementi di entrare
– Combinazione di Gel e della nuova tecnologia FlyteFoam ha migliorato l’ammortizzazione
– Suola con tecnologia AHAR posizionata in punti critici per una durata eccezionale
– Soletta Ortholite rimovibile

  • Genere: Uomo
  • Colore: Blu scuro/rosso/oro
  • Tipo suola scarpe: Terra battuta – ClayCourt
  • Sconto del 25%

112,50 €

anziché 150,00 €

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *